Estasi. Il linguaggio dimenticato

Estasi. Il linguaggio dimenticato
Category: Religione e spiritualità
EAN: 9788851132040
Editore: De Agostini
Pagine: 363 p.
Autore: Osho
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 01/06/2015

Recuperare la consapevolezza dell'istante, liberandoci dai rimpianti del passato e dalle aspettative per il futuro. È questa, secondo Osho, l'unica via per raggiungere l'estasi: il sentirsi parte del tutto, in armonia con se stessi e con il mondo.

L'unica via per conoscere il divino, perché Dio non è lontano, è in noi e in tutto ciò che ci circonda. L'estasi è il linguaggio spontaneo che abbiamo perduto, perché sin da bambini la società ci ha costretti entro rigide regole di comportamento e ci ha abituati a reprimere ogni istinto positivo, ogni anelito di gioia. Possiamo però recuperarla, basta avere il coraggio di aprire gli occhi e spezzare le catene che ci vincolano. Sarà il Maestro a indicarci la strada da seguire, rispondendo alle domande dei "ricercatori del Vero" e commentando i sutra del poeta mistico Kabir.