Fender. Gli anni d'oro 1946-1970

Fender. Gli anni d'oro 1946-1970
Category: Cinema
EAN: 9788837086534
Collana: Passioni
Editore: Mondadori Electa
Traduttore: T. Padova
Pagine: 288 p., ill.
Autore: Martin Kelly,Terry Foster,Paul Kelly
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 31/10/2011

Considerate da molti autentici capolavori, le chitarre Fender hanno rivoluzionato la musica della seconda metà del Novecento e sono diventate vere e proprie icone di un'epoca.

Nel dopoguerra Leo Fender mise a disposizione dei musicisti gli strumenti con cui negli anni cinquanta e sessanta questi avrebbero messo in scena la rivoluzione del rock'n'roll e del pop. È la prima volta che un libro affronta specificamente quel periodo: oltre a ripercorrere la storia della Fender fin dalle sue umili origini, attraverso la nascita della musica pop fino alla cessione da parte di Leo e del suo socio Don Randall alla potentissima CBS per 13,2 milioni di dollari, avvenuta nel 1965, la trattazione segue le vicende dell'azienda fino al 1970, per i cinque anni durante i quali i due soci continuarono a lavorare come consulenti. Allo scopo di riunire in un unico volume un'ideale collezione di strumenti Fender d'annata, gli autori hanno viaggiato in tutto il mondo e hanno avuto la fortuna di poter esaminare alcune delle chitarre più preziose del pianeta. Oltre alle chitarre e ai bassi, il libro contiene ogni catalogo e bollettino "Fender Facts" mai pubblicato, insieme a centinaia di annunci pubblicitari e altro materiale promozionale. Ogni singolo modello prodotto in quel periodo è descritto dettagliatamente, compresi quelli caratterizzati da rare colorazioni custom, gli esemplari unici e i prototipi. Le immagini inedite di diverse fasi della produzione e di alcuni dei più famosi musicisti testimonial del marchio.